Formazione

Immagine sezione Formazione

Formazione

FORMAZIONE SPECIALISTICA

SETTORE AMBIENTE

Immagine news

A Udine e Pordenone, due percorsi di formazione specialistica gratiti della durata di 80 ore:


IL VERDE URBANO PER MIGLIORARE L'EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI E RIDURRE L'INQUINAMENTO
Le piante hanno solo valore estetico nelle città e all'interno delle nostre case? Possono contribuire a rendere più efficienti dal punto di vista energetico gli edifici, migliore la salubrità dell’ambiente e mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici in corso? Lo IAL organizza a Udine un corso gratuito, di 80 ore, autorizzato dalla Regione FVG, bando innovazione, per affrontare questi temi dal punto di vista tecnico-scientifico e operativo. La prima parte del corso riguarderà la corretta gestione del verde urbano, la valutazione sul campo della buona gestione e la stima della stabilità del patrimonio arboreo. Nella seconda parte si parlerà di strutture coibentanti quali tetti e parete verdi, di green design interno casa e del verde erbaceo e arbustivo utilizzato nel miglioramento della qualità dell'aria. Certo non è la soluzione dell’inquinamento dell’aria ma una misura che accompagna interventi strutturali sulla mobilità, sull’efficienza energetica degli edifici,…. per promuovere smart cities. Visite didattiche, la realizzazione di un prototipo di tetto verde, l'organizzazione di un seminario saranno parti integranti del processo formativo.  Il corso verrà avviato il  20 settembre, ancora pochi posti disponibili.
Info: Andrea Zorzini  0432 1795281 

ECONOMIA CIRCOLARE: ECODESIGN, RIUSO E CORRETTA GESTIONE DEI RIFIUTI
In un contesto globale di crescita della popolazione caratterizzato da una forte polarizzazione nell’accesso alle risorse, i principi dell'economia circolare conducono le  realtà economico/produttive al passaggio da modelli lineari di gestione dei flussi di materia a modelli circolari, con l'obiettivo di prevenire scarsità e degrado ambientale/sociale e avvicinare così i sistemi economici al modello di funzionamento proprio della natura.
La prima parte del corso è finalizzata alla comprensione dei confini e del significato dell’economia circolare, partendo dalla conoscenza della odierna gestione dei rifiuti, e delle possibili relazioni con  l’economia circolare e la green economy.
Nella seconda parte si forniranno gli strumenti operativi e le tecniche di lavoro utili a promuovere nelle aziende e fra gli operatori il cosiddetto modello WASTE END (Ridurre, Riutilizzare, Differenziare, Riciclare, Smaltire)
Visite didattiche saranno parti integranti del processo formativo. Il corso gratuito di 80 ore verrà avviato il prossimo 4 ottobre presso la sede IAL FVG di Pordenone 
Info: Luca Sannicolò  0434 505547

10/09/2018