Trieste Restaurant Academy

Immagine news

E' partito il progetto T.R.A. Trieste Restaurant Academy, promosso dall’Agenzia Regionale per il Lavoro e cofinanziato dal progetto PIPOL, che prevede la formazione di cuochi, pizzaioli e camerieri di sala,  con la collaborazione dello IAL, di FIPE e delle aziende di Trieste operanti nel settore.

Obiettivo del progetto è la formazione avanzata di queste figure che andranno a rispondere ad un’esigenza di mercato che sta emergendo in modo significativo.

Il corso prevede circa 500 ore di cui almeno 150 di stage presso le aziende partners di progetto, con la possibilità, per i migliori candidati, di avere poi un tirocinio formativo con rimborso, volto all’assunzione.

I tre corsi avranno ore di compresenza per favorire la riproduzione sperimentale dell’ambiente lavorativo, facendo dialogare il personale che lavora in cucina con quello di sala.

Sarà previsto un modulo di Bon Ton ed Etiquette, curato dal giornalista, scrittore e opinionista televisivo, Nicola Santini, considerato uno dei massimi esperti di galateo, che insegnerà ai partecipanti a far fronte a qualsiasi tipo di clientela, anche a quella più esigente e raffinata.

I candidati dovranno avere i seguenti requisiti in entrata: per il profilo di camerieri, conoscenza lingua inglese B1 ed età tra i 18 ed i 29 anni; costituiranno titolo preferenziale, la conoscenza di una seconda lingua straniera, tra tedesco, sloveno, croato e russo, ed il possesso di un diploma di scuola alberghiera. Per il profilo di cuoco e pizzaiolo, invece, conoscenza fluente della lingua italiana ed esperienza lavorativa di almeno 6 mesi nella mansione. Per tutti i profili è richiesta flessibilità oraria, disponibilità a svolgere turni festivi e notturni e l’iscrizione al progetto PIPOL.

Il Centro per l’Impiego di Trieste si occuperà della preselezione con la verifica dei requisiti d’accesso. Successivamente, i candidati preselezionati svolgeranno un colloquio conoscitivo con la commissione esaminatrice composta dal team di selezionatori del CPI, dagli operatori dello IAL e da una delegazione di ristoratori, che individueranno il gruppo classe finale partecipante al progetto.

Se hai la stoffa per fare questo mestiere, affascinante, impegnativo ma ricco di passione e aperto al mondo, invia la tua candidatura attraverso il sito: https://offertelavoro.regione.fvg.it/

Scarica la presentazione del progetto 

07/11/2017