Formazione

Immagine sezione Formazione

Studiare all’estero: come sostenere e facilitare questa scelta?

  • Immagine evento
  • Data e ora

    10 maggio 2016 ore 15

    Costo

    gratuito

    Relatori

    Flaminia Bizzarri, Angelo Valtorta, Silvia Mocchi, Edoardo Siciliano, Giorgio Torriglia

Contenuti

OBIETTIVO. Il corso mira a fornire ai partecipanti strumenti per:

- programmare le esperienze di mobilità secondo le “Linee di indirizzo sulla mobilità studentesca internazionale individuale” emesse dal MIUR con Nota 843 del 10 aprile 2013

- valorizzare le esperienze di studio all’estero degli alunni nella classe e nella scuola di appartenenza per sostenere l’internazionalizzazione dell’offerta formativa e un approccio interculturale alla didattica

-valutare le esperienze individuali di studio all’estero degli studenti italiani in un’ottica di programmazione sistemica degli organi collegiali.

Direttore Responsabile: Dott. Roberto Ruffino – Segretario Generale Fondazione Intercultura



PROGRAMMA E RELATORI



Coordinamento: Flaminia Bizzarri – Responsabile Relazioni Istituzionali e Scuola INTERCULTURA - Introduzione, coordinamento e gestione domande e risposte per i relatori - Le proposte dell’Associazione Intercultura per sostenere le esperienze di studio all’estero: il patto di corresponsabilità per concordare un iter formativo che valorizzi l’esperienza all’estero nelle procedure di riammissione, con particolare attenzione all’acquisizione di competenze interculturali.



L'esperienza dell’ I.T.I. "P. Hensemberger" Monza 

Angelo Valtorta - Dirigente Scolastico - Programmare in maniera trasparente i soggiorni di studio all’estero dei propri alunni. Cosa si può fare per programmare le esperienze di studio all'estero in un'ottica di valutazione delle competenze didattiche, interculturali, trasversali e non formali sviluppate dagli alunni?

Silvia Mocchi – Referente per i rapporti con le scuole Centro locale INTERCULTURA di Monza e docente tutor I.T.I. Hensemberger - La collaborazione dei volontari di Intercultura con le scuole del territorio. Attività di sensibilizzazione e assistenza prima, durante e dopo il soggiorno all'estero.



Testimonianza di due studenti

Edoardo Siciliano – studente ITI Hensemberger in partenza per un soggiorno di studio all’estero nel 2016-17 - Aspettative, speranze e timori sull’esperienza di studio all’estero

Giorgio Torriglia - studente rientrato da soggiorno di studio in USA nel 2012/13 (Liceo Frisi di Monza) - La valutazione del mio percorso di studio all’estero


Destinatari

Docenti tutor, dirigenti e docenti delle scuole secondarie superiori

ALLEGATI: