Formazione

Immagine sezione Formazione

Seminari

Gli studenti stranieri di Intercultura: una risorsa per la scuola italiana

  • Immagine evento
  • Data e ora

    26 ottobre 2015 ore 15

    Costo

    gratuito

    Relatori

    F. Bizzari, D. Maratea, M.C: Marrero

Contenuti

Obiettivi formativi. Il corso mira a fornire ai partecipanti strumenti per: - offrire esempi di buona programmazione individualizzata e di valorizzazione delle esperienze di ospitalità di studenti stranieri all’interno della comunità scolastica, per sviluppare competenze interculturali; -  promuovere le esperienze di ospitalità di studenti stranieri in Italia nella propria scuola come occasioni per stimolare curiosità, capacità di dialogo e di confronto con culture diverse; - presentare strumenti, attività e progetti promossi dall’Associazione Intercultura per migliorare le esperienze di ospitalità degli studenti stranieri



Programma e relatori

FLAMINIA BIZZARRI – Responsabile Relazioni con le Istituzioni Educative INTERCULTURA Introduzione, coordinamento e gestione domande e risposte per i relatori -  L’educazione interculturale attraverso l’ospitalità di studenti stranieri: coerenza di obiettivi educativi fra Intercultura e scuole nell’ottica di uno sviluppo di competenze interculturali (possibilità di attingere a ricerche, studi e convegni promossi dalla Fondazione Intercultura e dalle buone pratiche presenti sul sito dell’Osservatorio)

DIANA MARATEA – Responsabile Organizzazione Programmi di Accoglienza INTERCULTURA Cosa offre Intercultura agli studenti stranieri e alle scuole per valorizzare l’esperienza di ospitalità e trasformarla in un valore aggiunto per l’intera comunità Dalle prime attività di accoglienza all’organizzazione dell’esperienza in generale: strumenti e risorse (presenza dei volontari sul territorio, corso on line Rosetta Stone, corso di lingua organizzato a livello locale. dispensa per gli studenti stranieri “Iniziamo a studiare”, ecc)

Docente Tutor di studenti stranieri in Italia con un programma INTERCULTURA - Il mio ruolo di tutor nell’inserimento degli studenti stranieri: Organizzazione dell’esperienza in generale, colloquio di inserimento, predisposizione di un PATTO DI CORRESPONSABILITÀ, definizione di un programma personalizzato, attività specifiche per l’apprendimento linguistico a scuola. Preparazione della classe ad un’esperienza interculturale: responsabilizzare gli alunni su comportamenti ed atteggiamenti utili a facilitare l’inserimento del compagno straniero, stimolare la loro curiosità, avviare attività di peer tutoring.

MARIA CARLA MARRERO – Ex borsista in Italia dalla Repubblica Dominicana Attualmente volontaria Centro Locale Intercultura di ROMA SUD La mia esperienza in Italia: la scuola, la famiglia e la comunità ospitante -  Come il mio anno di exchange student in Italia ha influenzato le mie scelte future 



Responsabile: Dott. Roberto Ruffino – Segretario Generale Fondazione Intercultura


Destinatari

Docenti tutor, dirigenti e docenti delle scuole secondarie superiori

ALLEGATI: