Formazione

Immagine sezione Formazione

Corso REALIZZATO DA

IALWebIAL FVG Pantone


LEAN E MIGLIORAMENTO CONTINUO

Produrre minimizzando gli sprechi


Durata: 16 ore
Livello corso: Entry
Certificazione rilasciata: Frequenza

  • Durata

    16 Ore

  • Livello corso

    Entry  

  • Certificazione rilasciata

    Frequenza 

    Quota di iscrizione

    € 200,00; Richiesti € 2,00 per la ricevuta/fattura

OBIETTIVI

Sviluppare competenze nella gestione per processi, individuandone la tipologia e le loro relazioni.
Distinguere attività a valore e a sprechi, secondo i principi del Lean Thinking, apprendendo modi e strumenti per l'eliminazione degli sprechi e la riduzione dei costi.
Introdurre all'uso delle 5S strumento semplice e potente per praticare l'organizzazione "snella" e introdursi alla Business Excellence.

Contenuti

A) Capire la Lean
• Breve storia della Lean e del Lean Thinking: da TPS a Lean Organization
• I 5 principi fondamentali alla base della Lean Revolution
• Qualità Totale, Lean Thinking e Miglioramento Continuo
• Il concetto di sistema organizzativo e le varie tipologie di strutture organizzative
• L'organigramma e le principali funzioni aziendali (cenni)
• La gestione per Processi
• La creazione del Valore
• Benefici della Lean Organization

B) L'Importanza dell'eliminazione degli sprechi per la riduzione dei costi
• Cosa si intende per spreco
• I 7 sprechi (Muda) da eliminare
- Produzione (eccessiva)
- Tempo (di attesa)
- Scorte (eccessive)
- Movimenti (inutili e/o inefficienti)
- Trasporti (spostamenti inutili e/o inefficienti)
- Difetti / Non conformità
- Processi (inutili e/o inefficienti)
• Dalla mappatura del processo all'individuazione degli sprechi
• Relazione tra sprechi, sovraccarico e variabilità
• Ridurre gli sprechi mantenendo la capacità produttiva, la qualità e l'innovazione
• Esempi e strumenti per l'eliminazione degli sprechi, la riduzione dei costi e l'aumento della redditività.

C) Le 5S: Seiri, Seiton, Seison, Seiketsu, Shitsuke
• Principi fondamentali ed aree di internvento delle 5S
• I benefici ed i costi dell'applicazione delle 5s
• Le 5S in fabbrica, ma anche in ufficio
• Esempi e strumenti per l'applicazione delle 5S
• Simulazione di intervento 5S

D) L'attenzione al Layout per snellire e velocizzare il processo
• Gestione del layout ed efficienza logistico-produttiva
• Riorganizzazione degli spazi: uffici, stabilimenti

E) Dal miglioramento continuo all'eccellenza organizzativa
• Qualità Totale, Lean Thinking e Miglioramento Continuo
• Definizione e significato di miglioramento continuo
• L'evento Kaizen
• Risk Based Thinking
• Gli strumenti per tradurre i principi in pratiche operative

F) Case Study

Info utili

Questo corso fa parte del “catalogo formativo” accreditato Fondimpresa: se la tua azienda aderisce a Fondimpresa, scopri come ottenere il finanziamento e consulta il referente IAL FVG Orietta Biason al n° di tel. 0434.505418 orietta.biason@ial.fvg.it

Se sei interessato a frequentare il corso e non è stata programmata la data di inizio, procedi pure con la preiscrizione, la tua segnalazione ci permetterà di avvertirti non appena verrà predisposto l'avvio.

LEAN E MIGLIORAMENTO CONTINUO Quota di iscrizione: € 200,00; Richiesti € 2,00 per la ricevuta/fattura

SEDE FREQUENZA ORARI INIZIO REFERENTE  
UDINE
Via del Vascello 1
(0432 626111)
Mercoledì Mattina e Pomeriggio 07/06/2017 CARLO MARSICH
carlo.marsich@ial.fvg.it
PORDENONE
Viale Grigoletti 3
(0434 505411)
Mercoledì Mattina e Pomeriggio da definire ADRIANA SCARDOVI
adriana.scardovi@ial.fvg.it

Quota di iscrizione

€ 200,00; Richiesti € 2,00 per la ricevuta/fattura


Corso REALIZZATO DA

IALWebIAL FVG Pantone